SOCIETA' ITALIANA DI SCIENZE APPLICATE ALLE PIANTE OFFICINALI E AI PRODOTTI PER LA SALUTE
Via Francesco Ferrucci, 22 - 20145 - Milano - tel. +39 02 45487428 - email: info@sisteweb.it
 Eventi 2021
 
   
WEBINAR
Corso di alta formazione sulla qualità delle materie prime vegetali e dei loro derivati (4 moduli)
Webinar, 13, 20, 27 aprile, 4 maggio 2021
 
La lunga storia e tradizione che caratterizza l’Italia per quanto riguarda l’utilizzo di piante funzionali (medicinali, aromatiche e da profumo) non rappresenta condizione sufficiente a giustificare l’uso delle stesse senza tener conto dei componenti “intrinseci” alle piante stesse, prodotti del loro metabolismo e della loro variabilità, nonché dell’influsso che l’ambiente esterno può avere in termini di qualità e, quindi, di sicurezza della pianta stessa.
La perfetta conoscenza botanica, l’identificazione e la caratterizzazione dei componenti rappresentano, oggi più che mai, requisiti fondamentali per l’utilizzo di una pianta o di un suo derivato e per poterne garantire la qualità. Requisiti che si sono andati concretizzando contestualmente al perfezionamento del quadro normativo e che si sono via via ampliati in relazione all’aumento dell’uso delle piante e dei loro derivati nei prodotti destinati al consumo con conseguente esposizione di una fascia sempre più ampia della popolazione.
 Dai settori tradizionali quali infusionale, aromatico e liquoristico, l’uso delle piante si è esteso, oggi, ad altre tipologie produttive quali gli integratori alimentari o gli alimenti arricchiti, oggetto di grande attenzione da parte delle Autorità nazionali ed europee e degli organismi scientifici alle stesse correlati.
Ragione in più perché tutti gli operatori a vario titolo interessati dispongano di un quadro completo degli obblighi che discendono dalla normativa esistente in materia di qualità, prima di tutto della materia prima, ma anche del prodotto finito, e degli obblighi, non imposti da legge, ma che discendono da un approccio responsabile e cosciente nell’uso delle piante e dei loro derivati.
Partendo da un iniziale e doveroso inquadramento delle norme che disciplinano la qualità delle materie prime vegetali e dei derivati (es. estratti) in ambito alimentare e cosmetico, obiettivo del corso, che si svolgerà in quattro giornate, sarà approfondire tutte le tematiche che ruotano attorno alla materia prima vegetale al fine di garantirne qualità e sicurezza: dalla corretta analisi del rischio al campionamento, dall’identificazione della materia prima vegetale e dei derivati alla caratterizzazione del profilo fitochimico, dall’analisi critica dei contaminanti ai casi di adulterazione.
Sarà inoltre affrontato un tema caldo di quest’ultimo periodo, ossia il problema dell’Aloe e la determinazione dei derivati idrossiantracenici.
martedì, 13 aprile 2021
INQUADRAMENTO NORMATIVO, ANALISI DEL RISCHIO E CAMPIONAMENTO
 
Relatori:
Cinzia Ballabio (SISTE)
Marinella Trovato (SISTE)
Renato Iguera (ASSOERBE)
Fulvio De Caro (ASSOERBE)
Lucia Valente (EcamRicert|Mérieux NutriSciences)
 
 
martedì 20 aprile 2021
IDENTIFICAZIONE
 
Relatori:
Renato Iguera (ASSOERBE)
Valerio Mezzasalma (FEM2-Ambiente srl, Università degli Studi Milano-Bicocca)
Anna Faccin (EcamRicert|Mérieux NutriSciences)
 
 
martedì 27 aprile 2021
CONTAMINANTI: CRITICITÀ E ANALISI
 
Relatori:
Renato Iguera (ASSOERBE)
Davide Massarotto(Cadir Lab)
 
 
martedì 4 maggio 2021
CONTAMINANTI, IDROSSIANTRACENI, ADULTERAZIONI
 
Relatori:
Marco Redaelli (EcamRicert|Mérieux NutriSciences)
Orianna Marcon (EcamRicert|Mérieux NutriSciences)
Valentina Terzo (EcamRicert|Mérieux NutriSciences)
Antonella D’Alonzo (ASSOERBE)
Destinatari:
Assicurazione Qualità, Controllo Qualità, Materie Prime/estratti, Produzione, Lab. Ricerca e Sviluppo, Valutazione della Sicurezza
 
Orario:
14.00/18.00
 Programma e Scheda di iscrizione
 
   



Copyright 2016 SISTE - P.IVA 03445320967 - Tutti i diritti sono riservati