SOCIETA' ITALIANA DI SCIENZE APPLICATE ALLE PIANTE OFFICINALI E AI PRODOTTI PER LA SALUTE
Via Francesco Ferrucci, 22 - 20145 - Milano - tel. +39 02 45487428 - email: info@sisteweb.it
 Eventi 2021
 
   
WEBINAR
Oli essenziali e attività antivirale
Webinar,  24 novembre 2021
 
In momenti di grande crisi sanitaria, come quelli che stiamo vivendo, è diffusa l’attitudine di cercare ovunque rassicurazioni alle proprie preoccupazioni.
Internet è la fonte di informazioni più facilmente raggiungibile ed il Covid 19-Sars2, proprio attraverso questo mezzo, ha incrementato la diffusione di notizie non sempre veritiere e di annunci circa cure “alternative” e rimedi fai da te che, oltre a disorientare, hanno creato in molti aspettative ben lungi dal poter essere esaudite.
Tra le sostanze spesso citate come rimedi ci sono gli oli essenziali, in relazione alla loro presunta attività antivirale.
Attività che, in questo caso, potrebbe avere delle basi scientifiche ed essere giustificata data la natura antimicrobica che, per molti oli essenziali, è stata confermata da studi in vitro.
Il corso è dedicato quindi ad esaminare i risultati preliminari di una revisione sistematica della letteratura scientifica sull’attività antivirale degli oli essenziali e sulle evidenze riguardanti alcune loro interessanti applicazioni anche in ambito clinico.
Per trarre conclusioni applicabili nella vita di tutti i giorni e nella clinica, infatti, è necessario passare attraverso una valutazione scientifica dei dati disponibili.
Docente:
Marco Valussi
Esperto referente European Herbal & Traditional Medicine Practitioners Association (EHTPA)
Destinatari:
Farmacisti, Erboristi, Ricerca e sviluppo, direzione tecnica, affari regolatori, controllo e assicurazione qualità.
 
Orario:
10.30/13.00
 Programma e Scheda di iscrizione
 
 
 
 
ASSEMBLEA GENERALE
8/9 ottobre 2021
Milano Marittina (RA)
 
Come da qualche tempo ormai SISTE ed ASSOERBE condividono l’occasione dell’Assemblea generale dei soci, celebrando quest’anno rispettivamente i 20 anni ed i 40 anni dalla fondazione delle due associazioni.
Sarà inoltre affrontato un tema caldo di quest’ultimo periodo, ossia il problema dell’Aloe e la determinazione dei derivati idrossiantracenici.
Ci auguriamo che il programma sia di vostro interesse e vogliate vivere con noi questo importante momento
Programma 8 ottobre 2021
10.00 Registrazione partecipanti
11.00 Assemblea SISTE e Assemblea ASSOERBE (riservate ai soci)
13.00 Light lunch (riservato ai partecipanti assemblee)
15.00 Conferenza
17.30 I primi 40 anni di ASSOERBE
20.30 Cena di gala
 
Programma 9 ottobre 2021
 9.00 Visita guidata a Ravenna
  Sulle strade di DANTE e dei BIZANTINI
14.00 Lunch
 
8 ottobre 2021 - h. 15.00-17.00
Conferenza
LA SALUTE È UNA SOLA E DIPENDE DALL’AMBIENTE
Gli eventi climatici estremi di questi ultimi tempi e la stessa pandemia sono il risultato di una politica globale basata unicamente sul profitto e sullo sfruttamento delle risorse naturali, senza tener conto delle conseguenze e dell’impatto negativo che le attività umane hanno sull’ambiente. L’uomo è riuscito a sconvolgere tutti gli equilibri del pianeta, rendendolo inospitale per la sua stessa specie: la salute, che è un processo sistemico che include il benessere della natura e del mondo animale (One Health, 2004), è la prima a risentirne.
La Terra è diventata un “inferno” per la sua stessa specie ed è necessario attuare politiche che puntino al riequilibrio di tutti i sistemi in un unicum rappresentato da aria, acqua, suolo ed esseri viventi per garantirne un futuro.
In occasione rispettivamente del 40esimo e 20esimo anno dalla loro fondazione, ASSOERBE e SISTE, unite dal comune interesse per l’ambiente, il mondo vegetale e la salute, dedicano a questi temi il tradizionale incontro annuale, ricordando come i simbolismi e le allegorie legati alle piante abbiano aiutato Dante nel suo percorso verso il “paradiso”.
La Conferenza sarà l’occasione per approfondire il ruolo che le piante possono avere per la sopravvivenza del pianeta Terra e delle specie viventi, ricordare che da questo “inferno” si può uscire anche grazie al contributo che ciascuno di noi può dare per far rispettare l’ambiente ed il bene preziosissimo rappresentato dalla salute, nostra e delle future generazioni.
 
PROGRAMMA E RELATORI
 
15.00 Lectio magistralis: Prof. Stefano Mancuso
  QUALE RUOLO POSSONO SVOLGERE LE PIANTE PER GARANTIRE IL FUTURO DELL’UOMO E DEL PIANETA
Fondatore della neurobiologia vegetale e appassionato divulgatore, è stato incluso dal New Yorker tra coloro che sono ‘destinati a cambiarci la vita’. E’ tra le massime autorità mondiali impegnate a studiare e divulgare una nuova verità sulle piante, creature intelligenti e sensibili capaci di scegliere, imparare e ricordare. Professore ordinario presso l’Università di Firenze e ordinario dell’Accademia dei Georgofili, dirige il Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale, con sedi a Firenze, Kitakyushu, Bonn e Parigi.
   
16.15 Dott.ssa Lisa Brancaleone
  LA DIVINA BOTANICA: le erbe, i fiori e gli alberi di Dante
Botanica - Dipartimento di Scienze della vita e Biotecnologia Università di Ferrara, ideatrice e curatrice della Mostra Divina Botanica - Ferrara
 
16.45 Prof.ssa Antonella Viola: Intervento in video collegamento
Professore Ordinario di Patologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Padova e Direttore Scientifico dell’Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP-Città della Speranza). Ha coordinato diversi progetti di ricerca nazionali, europei e americani finalizzati allo studio del sistema immunitario e del cancro
 
9 ottobre 2021
Visita guidata a Ravenna
Sulle strade di DANTE e dei BIZANTINI
 
Il tour inizia con la visita alla zona dantesca di Ravenna: Tomba di Dante, Quadrarco di Braccioforte, zona del Silenzio, Piazza San Francesco e Basilica di San Francesco. Successivamente, si procederà con la visita a piedi dei principali monumenti UNESCO di Ravenna: SAN VITALE, GALLA PLACIDIA e SANT’APOLLINARE NUOVO.
Perché Ravenna e perché Dante? Ravenna fu il luogo dove il poeta, più immaginifico di sempre, trascorse gli ultimi anni della sua vita e concluse la stesura della Divina Commedia. Dante è in qualche modo legato al mondo vegetale. Pur non potendolo definire certamente un botanico, i cenni a piante officinali, erbe e fiori ricorrono numerosi nella Divina Commedia, usati come elementi simbolici dal valore allegorico e per arricchire ed integrare i paesaggi immaginari dei tre regni dell’aldilà. Per costruire le sue terzine ispirate alle piante, Dante si documenta, usando come riferimento il trattato sulle erbe medicinali di Dioscoride Pedanio, il botanico e medico greco vissuto nella Roma imperiale sotto Nerone, citato nel quarto canto dell’Inferno, nel Limbo, con l’epiteto di “buon accoglitor delle qualità delle erbe” (Inf., IV 139-140).
 
PROGRAMMA
 
9.00 Partenza da Hotel Gallia (Milano Marittima) destinazione Ravenna (Piazzale Aldo Moro)
11.00 Partenza da Ravenna (Piazzale Aldo Moro) destinazione Hotel Gallia (Milano Marittima)
13.00 Lunch presso Hotel Gallia
 
 
 Opuscolo e modalità di iscrizione
 
   
   
   
   
   



Copyright 2016 SISTE - P.IVA 03445320967 - Tutti i diritti sono riservati